links gastro
 

19 / 21 novembre 2018 -
10 Convegno Micologico Internazionale G.A.M.E.L.    

g1
L’habitat di ricerca (Lecceta): si noti in primo piano sul tronco, Trichaptum biforme

Si è svolto a Ostia Lido (RM), dal 19 al 21 Novembre 2016, il 10° Convegno Micologico Internazionale del G.A.M.E.L. - Gruppo Amatoriale Micologico Ecologico Lidense.
La Tenuta Presidenziale di Castelporziano, meta abituale delle nostre ricerche, dista circa 25 km dal centro di Roma e si estende su una superficie di 59 km² (5892 ettari) che comprende anche alcune storiche tenute di caccia, quali Trafusa, Trafusina, Riserve Nuove e Capocotta.

g2
Parte dei partecipanti pronti per l’escursione…

g3
Parte del gruppo … in marcia!

g4

g5

g6
Diverse raccolte di Agaricus freirei

Come sempre mirato alla conoscenza e al censimento della flora micologica, al Convegno hanno partecipato - oltre a numerosi Soci del Gamel - anche diversi micologi di chiara fama come: Dott. Francesco Bellù, Prof. Giovanni Consiglio, Stefano Corsani, Prof. Roberto Galli, Fabrizio Fabrizi, Mauro Faraoni, Gualberto Tiberi (Presidente Gamel), Walter Tomasi, Adler Zuccarelli e altri. In rappresentanza del Gruppo Micologico Milanese hanno partecipato: Prof. Roberto Galli (Presidente GMM), Dr. Guglielmo Gregorio, consigliere e membro del Comitato Scientifico GMM e Franca Monticelli.

g7
La comune Mycena rosea

g8
Cortinarius salor

g9
Il gruppo appena sceso dal pulman. Si riconosce, da sinistra: la Sig.ra Zuccarelli, Franca Monticellii, Mauro Faraoni, Guglielmo Gregorio, Francesco Bellù e Adler Zuccarelli

g10
L’habitat di ricerca (Querceto misto)

Gli habitat visitati nella Tenuta sono stati la sughereta, la lecceta, il querceto misto, con un ricco sottobosco (lentisco, mirto e filliree.)… Il tempo non è stato dei migliori: piuttosto piovoso e temporalesco, piuttosto fresco, ma che comunque non ci ha mai impedito di effettuare le escursioni previste. Purtroppo la produzione micologica non è stata altrettanto favorevole come per le precedenti edizioni, ma sono state comunque reperite parecchie specie fungine così elencate, secondo i ritrovamenti di Roberto Galli e Guglielmo Gregorio. È doveroso precisare che le abbondanti piogge hanno rovinato i funghi esistenti e reso fangoso il substrato, altresì divelto e smosso qua e là dall’opera incessante dei sempre più numerosi cinghiali e ungulati. 

g11
Leucoagaricus littoralis

g12
Geastrum schmidelii
(c’è un intruso: Mycena rosea)

g13
Ricerca… sotto la pioggia!

Elenco delle specie trovate e determinate (50)

Agaricus brunneolus, freirei, moelleri; Amanita citrina, pantherina, ovoidea, phalloides; Calvatia excipuliformis; Cantharellus ferruginascens; Clathrus ruber; Clavulina vermicularis; Clitocybe phaeophtalma; Collybia butyracea, dryophila, peronata; Cortinarius salor; Geastrum rufescens, schmidelii; Echinoderma echinaceum; Ganoderma lucidum, resinaceum; Gyroporus castaneus; Hericium coralloides; Hydnum rufescens; Hygrocybe conica; Hypsizigus tessulatus; Inocybe rimosa; Lactarius atlanticus, rugatus, vinosus; Lepiota cristata, subincarnata; Lepista flaccida, sordida; Leucoagaricus littoralis; Leucopaxillus cutefractus; Lycoperdon perlatum; Macrolepiota mastoidea, procera; Micromphale brassicolens; My­ce­na rosea; Ossicaulis lignatilis; Phellinus torulosus; Pleurotus ostreatus; Ramaria stricta; Russula ilicis, virescens; Tri­chaptum biforme; Xerocomus porosporus; Xilobolus subpileatus

g14
Pleurotus ostreatus

g15
Leucopaxillus cutefractus

g16
Hydnum rufescens

Tra i taxa - secondo me - più interessanti, segnalo: Hypsizigus tessulatus; Leucopaxillus cutefractus;  Russula ilicis …Poi Agaricus freirei, reperiti in più raccolte con numerosi esemplari (vedi foto) e i sempre più caratteristici e frequenti Trichaptum biforme e Xilobolus subpileatus.

g17
I partecipanti del 10° Convegno Micologico GAMEL a Castelporziano

g18
Nubi minacciose e mare mosso al Lido di Ostia (RM)

g19
Scende la sera sul litorale di Ostia (RM)

Fino a sera, presso il ristorante Salus, si susseguivano le relazioni di micologia. Ricordiamo, in ordine: "Alcuni interessanti Ascomiceti" (Laura Nicoletti) - "Ritrovamenti a Castelporziano" (Roberto Galli) - "Alcune Telamonia della zona alpina" (Walter Tomasi) - "Polyporaceae e… non solo" (Stefano Corsani) - "Generi Hohenbuehelia e Resupinatus in Europa" (Giovanni Consiglio) - “Novità del 2017 della Micoflora della provincia di Bolzano” (Francesco Bellù).

 Anche quest’anno, il Convegno ha avuto un complemento gastronomico di grande pregio e qualità: presso il ristorante Salus, il Sig. Leonardo Lambusta ci ha deliziato con varie specialità marinare e non.

Non mi resta quindi che congratularmi per l'organizzazione e la perfetta riuscita del Convegno e ringraziare - dopo 10 anni di frequenza assidua e fiducia dimostratemi - tutti gli Amici del Gamel e, in particolare, l’organizzatore Mario Bastianelli, il gestore dell’hotel “La Scaletta” Roberto Pietrolucci e il Presidente Gualberto Tiberi, per la squisita ospitalità e la collaborazione.
Grazie Amici, alla prossima!

Roberto Galli


torna su